Come nasce un gioiello a Valenza

Un tour nella tradizione dell’arte orafa di Valenza, al centro della vocazione turistica del Monferrato con la produzione dei suoi gioielli, celebri in tutti il mondo


di Debora Bergaglio, con foto di Max Carcione

Una volta l’America era qui. Valenza, città orafa e polo produttivo della gioielleria in provincia di Alessandria, ha rappresentato nel dopoguerra una grande opportunità per artigiani e pionieri locali che hanno costruito, con grande passione e creatività, un distretto votato all’ideazione, la lavorazione e la capacità di innovazione nel campo del gioiello. Tanto che oggi rappresenta, insieme con Vicenza, una delle capitali internazionale della gioielleria.

Come nasce un gioiello a Valenza
E accanto alle numerose imprese artigiane orafe e gioielliere, un altro buon motivo per visitare Valenza è la presenza della Riserva naturale della Garzaia di Valenza, all’interno dell’area turistica del Parco Fluviale del Po, da cui si snodano numerosi itinerari in bici con la possibilità di incontrare diverse specie faunistiche che popolano quest’area naturalistica, fra cui aironi, cormorani, sterne e praticare inoltre il birdwatching.

Gioiello a Valenza

IL MONFERRATO E LA SUA VOCAZIONE TURISTICA

Considerata la porta del Monferrato, area in forte crescita dal punto di vista turistico, grazie alla valorizzazione delle sue bellezze storiche e paesaggistiche e agli itinerari gastronomici fra le sue colline, la storia di Valenza resta fortemente connotata dalla tradizione orafa ed è proprio questo aspetto che abbiamo approfondito visitando un laboratorio locale.

VIAGGIO NEI CONTINENTI

Viaggio tra i continenti dei gioielli di ValenzaIn principio l’attenzione della nostra redazione è stata catturata da alcune particolari creazioni che portano impresso il tema del viaggio e delle culture del mondo. Si tratta di una linea di personaggi a forma di matriosca con i costumi folkloristici più rappresentativi dei diversi Continenti. E’ come se questi minuscoli omini realizzati interamente a mano, in diversi colori e dimensioni, viaggiassero come ambasciatori del made in Italy nel mondo. E da essi siamo risaliti al loro creatore per ascoltarne la storia.

UN LABORATORIO CHE APRE LE PORTE AL PUBBLICO

L’artefice delle piccole matriosche è il titolare del laboratorio artigianale orafo Megazzini, che sorge a Valenza ed è specializzato nella progettazione e realizzazione di gioielli per perla, nella lavorazione degli smalti e non solo. Fondata nel dopoguerra e giunta alla seconda generazione, l’impresa realizza gioielli su misura, costruiti intorno ai desideri del clienti, oppure all’estro e alla creatività del titolare, Massimo Megazzini, che ha internazionalizzato l’azienda e sviluppato altre linee, oltre a quelle storiche legate alle perle e alle pietre naturali.

Massimo Megazzini e i gioielli di ValenzaMassimo Megazzini

L’ANIMA DEL GIOIELLO: UNA VISITA GUIDATA 

I gioielli hanno un’anima e l’obiettivo è quello di svelarlo e rivelarlo”. Poche, ma significative parole per illustrare lo spirito che anima questo laboratorio di idee, prima che di oggetti di lusso. Dal 2000 i gioielli Megazzini sono inoltre certificati ISO 9001 ed il laboratorio ha intrapreso il percorso di valutazione Licet, un sistema proattivo di valutazione partecipata della sostenibilità. E per vedere da vicino come nasce un gioiello a Valenza, siamo entrati in questo laboratorio che offre ai propri clienti oppure a chi fosse semplicemente interessato a scoprire il percorso creativo e produttivo, l’opportunità di una visita guidata fra le diverse fasi della lavorazione artigianale.

Fra queste stanze, da un banco all’altro, la scintilla creativa prende forma traducendo passione e creatività. Dal modello al calco e dal calco alle cere, per terminare con minuziosi controlli e la lucidatura. In questo modo nascono gioielli unici che catturano e trasmettono emozioni.

I gioielli a Valenza

Emozioni come quelle che si riflettono nello sguardo acceso del titolare, che con dedizione e pazienza porta per mano i visitatori fra i segreti e i gesti che danno vita alle sue creazioni, svelando aspetti a cui nessuno pensa quando compie l’atto di acquistare o indossare un gioiello. Uno di questi aspetti è l’artigianalità della lavorazione: l’uso sapiente dei materiali e delle tecniche produttive tramandate di generazione in generazione, frutto di esperienza e di un estro che non ha eguali nel mondo e che all’estero ci invidiano.

Come nascono i gioielli a Valenza nella tradizione

DIETRO AL GIOIELLO, L’ARTE ORAFA ITALIANA 

Se al momento dell’acquisto si tenessero in maggiore considerazioni le fasi meno visibili, ma fondamentali, della creazione del gioiello, probabilmente i comportamenti non sarebbero più gli stessi. Oggi il laboratorio Megazzini produce gioielli per importanti aziende internazionali sia in Italia sia all’estero, e vende direttamente al pubblico nel proprio laboratorio di Valenza. Alcune delle sue migliori creazioni sono state indossate da importanti personaggi dello spettacolo, del cinema e dello sport, anche se è un bel gioiello di qualità a far sentire importante e fiera una persona, e non la popolarità della persona a dare valore al gioiello, non credete?

INFO

www.megazzini.com
Foto di Max Carcione