Tour delle Cinque Terre fra vini e paesaggi

Un viaggio tra i vigneti, le strade, i borghi, i sentieri e la gente delle Cinque Terre, per deliziarsi con sapori enogastronomici e paesaggi dalla suggestione unica


di Debora Bergaglio

Fra i tanti possibili itinerari di diversa durata che potrete costruirvi per esplorare e vivere le Cinque Terre, ve ne consigliamo uno, che sintetizziamo in alcune tappe fondamentali alla scoperta dei vini autoctoni, fra cantine e locali in cui degustare la cucina ligure accompagnata, naturalmente, da un buon calice di vino del territorio.

Cinque Terre bar
La notte si dorme a La Spezia, trascorrendo una piacevole serata nel suo centro storico. All’ora dell’aperitivo l’appuntamento è al Bar La Suprema (anche Ristorante) in Piazza Sant’Agostino, mentre per cena potete concedervi un pasto sfizioso, non troppo pesante e all’insegna dei prodotti tipici, con le focaccione servite all’enoteca Acronia (foto sotto), in via Manin. Fatevi suggerire con quale vino accompagnare il tutto, i proprietari saranno lieti di consigliarvi al meglio.

Tour Cinque Terre Focaccione enoteca
La notte scende sui locali e i negozietti del centro. Dopo una bella passeggiata fra le viuzze, rientrate in Hotel. Se amate la comodità e il comfort, vi suggeriamo l’Hotel My One, (www.compagniedeshotelslaspezia.it) a pochi minuti dalla stazione ferroviaria e direttamente nel centro storico. Il giorno dopo si parte per Levanto e per i bellissimi borghi del suo entroterra, cosi ricchi di storia, di sapori e di tradizioni.

Vigne alle cinque terre
In località le Ghiare di Levanto, potete incontrare i vini e i prodotti tipici del territorio visitando la Cooperativa Cooperativa Agricoltori Vallata (www.coopagricoltorilevanto.it), munita anche di spaccio in cui acquistare.
Come ci ricorda il Presidente della Cooperativa, Antonio Zoppi, il problema della viticoltura in queste terre è la presenza di aziende di piccole dimensioni, con piccole produzioni e vigne sparse. Ma il problema principale è l’abbandono dei vigneti, anche se negli ultimi anni molti giovani stanno dimostrando che vivere di agricoltura, puntando sulla qualità e non suilla quantità, sia assolutamente possibile, benché non facile.

Entroterra Levanto alle Cinque TerreEntroterra di Levanto

Da Levanto imboccate poi la SP 51 dei Santuari, una meravigliosa strada panoramica interna, che taglia le montagne e lascia il mare alla vostra sinistra. Procedete in direzione Cinque Terre, in particolare verso Manarola. Potete percorrere questa tragitto in auto, in moto o in bici, anche se vi sconsigliamo la bici per via delle ridotta dimensione delle strade, che potrebbe rendere pericolosa l’escursione.

Manarola alle Cinque Terre vista dalla Sp dei SantuariVista dalla SP 51 dei Santuari

Eccoci quindi a Manarola, da cui parte la celebre Via dell’amore. Una volta scesi in paese, imboccate un sentierino che passa accanto alla Chiesa e vi porta in una splendida passeggiata nel verde per poi approdare ad un belvedere, dove potrete anche fare una pausa ristoratrice al Nessun Dorma, a Punta Bonfiglio, un delizioso food & wine bar a picco sulla acque azzurre e lucenti delle Cinque Terre.

Da qui potete partire alla scoperta degli altri borghi che compongono il paesaggio visitato da turisti di tutto il mondo, magari camminando lungo i numerosi sentieri che li collegano, oppure, se non siete allenati o siete pigri, spostandovi in treno.

Cinque Terre panorama sul mare
Lungo la strada per Riomaggiore potete visitare la cantina della Coop Agricoltori Cinque Terre e acquistare i prodotti del territorio nello spaccio annesso. La notte accende le luci e rende ancora più suggestivo il panorama, fatto di case colorate, vicoli, piazzette, archi e scalinate. Una bella cena e poi rientrate a La Spezia.
Per una pausa veloce e sfiziosa, sempre a base di prodotti tipici e vini autoctoni del territorio, vi consigliamo una sosta lungo la statale litoranea, in Via delle Cinque Terre, al “Tuttifrutti wine bar”, la “Vetrina delle produzioni agroalimentari di qualità”. Da qui, per fare due passi dopo il pasto, potete imboccare la stradina sterrata che parte sotto al bar e fare una breve passeggiata panoramica verso Tramonti.

Passeggiata panoramica alle Cinque Terre
Il giorno dopo potreste dedicarvi alla visita della Città di La Spezia nel mattino e nel pomeriggio raggiungere Castelnuovo Magra, vicino alla città di Luni e in prossimità della Alpi Apuane, che vi saluteranno appena entrate in paese.

Cinque Terre - Alpi Apuane

In questa terra di confine troverete storia, paesaggi, piccoli borghi di collina e ancora cantine e vitigni ad accogliervi. Qui c’è una tappa che proprio non potete perdervi, si tratta di una fra le più grandi cantine della Liguria, un vero e proprio “salotto del vino”.

Ca Lunae alle Cinque Terre
Artefice di questo “centro per la valorizzazione e la cultura del vino” e di questo ambiente chiamato “Ca’ Lunae”,  www.calunae.it, è il Cav. Paolo Bosoni, che insieme ai figli gestisce quella che sembra una vera corte medievale, fatta di cascine, del Museo del Vino e dove un caloroso e sincero benvenuto sfata il mito della scarsa accoglienza dei liguri. Sarà che quando si fa qualcosa con il cuore, si sente subito. Di certo questo è il luogo giusto per degustare i vini autoctoni e assaggiare il territorio.

Lo Sciacchetra alle Cinque Terre
E per finire, non può mancare un buon passito. Come molti sapranno, alle Cinque Terre si produce lo Sciacchetrà, da sempre apprezzato dalla gente del luogo e riservato per le occasioni più speciali. Vi consigliamo di sorseggiarlo affacciati sui vigneti delle Cinque Terre, come fa il Sig. Roberto, dell’ Azienda agricola Terra di Bargòn, a Riomaggiore, www.terradibargon.com, che insieme alla moglie e ai due fratelli tieni in vita un sogno, e contribuisce ad un enoturismo di qualità.

Leggi pure: CINQUE TERRE – STORIE DI VIGNE SPARSE

INFO

ENOTECA REGIONALE DELLA LIGURIA
tel.fax/ 0187/677406
segreteria@enotecaregionaleliguria.it
enotecaregionaleliguria@gmail.com

Cooperativa Agricoltori Vallata di Levanto, a Levanto loc. Le Ghiare, Presidente Sig.  Antonio Zoppi www.coopagricoltorilevanto.it
Azienda agricola Terra di Bargòn, Riomaggiore, www.terradibargon.com
Cantine Lunae Srl, Ortonovo, ( LA SPEZIA)  www.cantinelunae.com
Ca’ Lunae, centro per la valorizzazione e la cultura del vino, Castelnuovo Magra (SP)
Enoteca Acronia, La Spezia Via Manin 31, cenare e degustare, focaccione con vari gusti
Lungo la statale litoranea, Vetrina delle produzioni agroalimentari di qualità, Tuttifrutti wine bar, vini, prodotti tipici della provincia, Via delle Cinque Terre, 801 – TEL. 0187/758251
Nessun Dorma Snc Località Punta Bonfiglio, Manarola (SP)
Bar Ristorante La Suprema Piazza Sant’Agostino, La Spezia, Italia