Uova sode in salsa verde (bagnetto)

Di un’Amica in Cucina, Giuseppina Bianchi

Si dice “è come il prezzemolo” per definire una persona che si intrufola ovunque. Infatti un ciuffo di prezzemolo tritato si può aggiungere praticamente ad ogni ricetta. Ne serve invece una grande quantità per preparare il bagnetto, la tipica salsa piemontese ottima da servire da sola sui crostini oppure con i formaggi o le uova sode come nel caso della nostra ricetta.

La ricetta in sé è veramente molto semplice, la riuscita sempre assicurata ma pulire il prezzemolo richiede davvero tempo e pazienza. Meno male hanno inventato il frullatore. In passato si doveva tritare poi il tutto finissimamente con la mezzaluna! E meno male il bagnetto si conserva per settimane in frigorifero ed ancora più a lungo nel congelatore così se ne può sempre tenere una piccola scorta da consumare all’occorrenza.

buonviaggioitalia_bagnettoINGREDIENTI (per 4 persone)

  • 8 uova
  • ½ kg di foglioline di prezzemolo
  • 2 bicchieri d’olio extra vergine d’oliva
  • 4 spicchi d’aglio
  • 1 manciata di pinoli o di noci
  • 1 manciata di capperi
  • 4 cucchiai d’aceto
  • Sale
  • Pepe
  • Zucchero

PROCEDIMENTO

Lavare e pulire il prezzemolo privandolo dei gambi. Frullarlo con tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere una morbida crema.

Lavare le uova e metterle in una pentola d’acqua fredda. Dal momento in cui l’acqua incomincia a bollire contare 4 minuti e poi spegnere il fuoco. Lasciar raffreddare le uova nell’acqua. Se si ha particolarmente fretta lasciar bollire le uova per 7 minuti e poi sciacquarle in acqua fredda. Sbucciarle, tagliarle a metà e servirle con la salsa verde.

Perfette come antipasto oppure come secondo per una cena estiva.

buonviaggioitalia_bagnetto
VARIANTI

Come ogni ricetta tradizionale, nel corso dei decenni si è arricchita di varianti che dipendono essenzialmente dai gusti personali. Chi sbollenta il prezzemolo per renderlo meno amaro, chi ci aggiunge un cucchiaio di passata di pomodoro e chi un uovo sodo. Chi non ci mette i capperi o l’aglio e chi ci mette invece un po’ di mollica di pane ammollata in acqua per rendere il bagnetto più chiaro.

TAGS
ricette verdure, verdure estive, ricette vegetariane, ricette facili, ricette veloci, cucina piemontese, uova, bagnetto, ricette piemontesi,