Piselli in Umido

Di un’Amica in cucina, Giuseppina Bianchi

Con il mese di Maggio arrivano finalmente a maturazione i piselli freschi. Si tratta di legumi della stessa famiglia delle lenticchie e dei fagioli che fanno parte dell’alimentazione umana fin dall’antichità perché facilmente conservabili una volta essiccati. Nonostante i moderni sistemi di inscatolamento e surgelazione, i piselli freschi sono impareggiabili, così teneri e dolci che, quand’ero bambina ed aiutavo la mia mamma a toglierli dai baccelli, non mi perdevo mai l’occasione di mangiarne qualcuno crudo!

Sono ricchi di vitamina C e di sali minerali, ma soprattutto di acido folico, fondamentale per prevenire le malattie cardiovascolari e, in gravidanza, per favorire il corretto sviluppo del feto. Insomma, invece di tanti integratori è molto meglio mangiare un bel piatto di piselli!

buonviaggioitalia_piselliumidi

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 500 gr. di piselli sgusciati
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 4 cucchiai di salsa di pomodoro
  • Sale
  • Pepe o peperoncino
  • Burro o olio extra vergine d’oliva

buonviaggioitalia_piselliumidi

PROCEDIMENTO

Mettere in una pentola una noce di burro o un paio di cucchiai d’olio e farvi soffriggere a fiamma bassa la cipolla (ed eventualmente anche l’aglio) tritata finemente. Aggiungere la carota ed il sedano tritati, lasciarli rosolare per alcuni minuti, poi la salsa di pomodoro ed i piselli. Proseguire la cottura per una decina di minuti. All’occorrenza aggiungere un po’ d’acqua (meglio se calda). Aromatizzare con pepe o peperoncino. Si possono preparare anche la variante bianca (senza salsa di pomodoro) o quella più esotica in cui al posto del pomodoro si mette un cucchiaino di curry.

SUGGERIMENTI

buonviaggioitalia_piselliumidi

Se si dovesse avanzare un po’ di questo contorno lo si può utilizzare come sugo per condire la pasta o il riso. Inoltre si trasforma velocemente in un secondo piatto:

Prima di servire, coprire i piselli con scaglie di grana oppure con fettine sottili di emmenthal o di scamorza e mettere in forno per qualche minuto. Prima di togliere dal fuoco rompere quattro uova, coprire e lasciar cuocere senza rimestare.

TAGS
piselli, ricette vegetariane, ricette facili, ricette verdure, ricette con piselli, ricette legumi, legumi, vitamine, proprietà verdure, sali minerali, vitaminaC.