Pesche con il vino

Di un’Amica in Cucina, Giuseppina Bianchi

Potrà sembrare impossibile ma nelle nostre zone rurali, fino a non molti decenni fa, il vino non era la pregiata bevanda con la quale accompagnare piatti prelibati, ma la principale fonte di calorie di una dieta decisamente povera e basata essenzialmente su cereali (pane, pasta e riso) verdura e frutta. Esattamente come succedeva nell’antichità e nel Medioevo.

Così, con pochi e semplici ingredienti, era possibile imbastire una dolce cena estiva che diventa oggi un piacevole fine pasto.

buonviaggioitalia_ricettevegetarianepesche
INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 6 pesche gialle
  • 3 bicchieri di vino rosso
  • 2 cucchiai di zucchero

PROCEDIMENTO

Lavare e sbucciare le pesche. Tagliarle a spicchi e metterle in una terrina. Coprirle con il vino rosso, aggiungere lo zucchero e lasciarle marinare per un’oretta prima di servire.

buonviaggioitalia_ricettevegetarianepesche
SUGGERIMENTI

Il quantitativo di zucchero che andremo ad aggiungere dipenderà dal tipo di vino, più o meno dolce, che utilizzeremo. Qualche chiodo di garofano o scorza di cannella daranno un aroma più intenso al tutto. La versione con lo spumante risulterà decisamente meno rustica e più adatta per un aperitivo.

TAGS
pesche, vino, pesche con vino, ricette estive, ricette facili, ricette veloci, ricette vegetariane, cucinare, cucina italiana, ricette italiane, frutta, menu vegetariano.