Peperonata

Di Un’Amica in Cucina, Giuseppina Bianchi

Il peperone è una verdura originaria delle Americhe, ma ormai diffusa e coltivata in tutto il mondo. Preziosissima durante l’estate perché ricca d’acqua, di vitamine A e C e di potassio. E’ quindi diuretica, poco calorica, antiossidante e favorisce l’abbronzatura.

La peperonata è un umido veloce da preparare, semplice e saporito, perfetto come contorno di formaggi a pasta dura oppure come piatto unico servito con fette di pane tostato o focaccia. Ottima anche fredda sui crostini come antipasto o per accompagnare un aperitivo.

buonviaggioitalia_peperonata
INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 4 peperoni
  • 2 cipolle
  • 2 pomodori ben maturi
  • 1 spicchio d’aglio
  • Qualche foglia di sedano
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

PROCEDIMENTO

buonviaggioitalia_peperonata
Lavare e pulire le cipolle e l’aglio. Tritarli finemente e farli soffriggere lentamente con un filo d’olio, sale e pepe. Quando il soffritto sarà imbiondito, aggiungere i peperoni lavati, privati dei semi e tagliati a pezzetti. Lasciarli rosolare per un paio di minuti poi sfumare a fiamma viva con un bicchiere di vino bianco. Aggiungere i pomodori pelati e privati dei semi ed abbassare il fuoco. Cuocere per una ventina di minuti. A cottura quasi ultimata aggiungere le foglie di sedano tritate per aromatizzare la peperonata.

SUGGERIMENTI

In alternativa alle foglie di sedano la peperonata può essere aromatizzata con rosmarino o foglie di alloro. Con la peperonata avanzata si possono condire sia la pasta che il cous cous.