Il cielo di maiolica blu

Il Cielo di maiolica blu, di Federica Giuliani, conduce il lettore alla scoperta  della corte ottomana, passando per i fasti della bella Istanbul per arrivare nell’estremo est del Paese, dove è tutto più genuino e autentico.


Di Silvana Benedetti

Con la recensione di questo libro buonviaggioitalia.it fa un viaggio fuori dall’Italia per raggiungere la Turchia. Strano sentir parlare di un Paese come se fosse una persona. Eppure Federica Giuliani, nel libro “Il cielo di maiolica blu”, racconta la Turchia proprio in questo modo facendola sembrare subito simpatica. Non si tratta di una guida né di un romanzo, ma può essere utile a chi è in partenza o, semplicemente, vuole ritrovare il gusto di un viaggio fatto tempo addietro.

“Tutto è iniziato da un tappeto”, dice l’autrice, ma la storia appassiona conducendo il lettore attraverso gli intrighi della corte ottomana, passando per i fasti della bella Istanbul per arrivare nell’estremo est del Paese, dove è tutto più genuino e autentico. Non mancano gli aneddoti familiari, visto che Federica ha visitato la Turchia per la prima volta quando era bambina con genitori e fratelli, gli amici conosciuti durante i tanti viaggi, i cibi tipici, aneddoti e perle di cultura introvabili altrove.

Il Cielo blu di maiolica Federica Giuliani

Il racconto di “Il cielo di maiolica blu” è un resoconto che assembla come in un puzzle esperienze vissute a distanza di anni nei diversi viaggi compiuti in Turchia, ma vuole essere anche un romanzo “d’amore” capace di restituire l’intenso legame che unisce l’autrice al Paese. I singoli episodi, come bozzetti scorciati, riescono nell’intento di cogliere la bellezza dei luoghi da un punto di vista non canonico e rendono la lettura un’esperienza umana e conoscitiva.

Il Cielo blu di maiolica Federica Giuliani

La vera protagonista del libro, naturalmente, la Turchia, con i suoi colori, i suoi profumi e i suoi sapori. L’autrice è riuscita nell’intento di dare una rappresentazione sensoriale e percettiva della terra nella quale viaggia. Interessante l’idea di descrivere i piatti tipici dei paesi che visita, quasi fornendone la ricetta o almeno spiegandone la storia e il procedimento necessario alla preparazione.

Quindi buon viaggio, sia che decidiate di partire, sia che restiate in poltrona!

Il Cielo blu di maiolica Federica Giuliani

L’AUTRICE

Federica Giuliani è nata il primo giorno dell’agosto del 1973. Figlia di viaggiatori, ha iniziato a esplorare il mondo già in culla. È cresciuta in mezzo ai libri e proprio da questi ha tratto il desiderio di conoscere terre e culture lontane. Viaggiando ha imparato a sperimentare nuovi tipi di cucina, ingredienti particolari e spezie inusuali; così si è appassionata ai sapori, ai profumi e alle genti del mondo. Come giornalista continua a viaggiare per raccontare, perché è convinta che la conoscenza aiuti a superare la diffidenza. Autrice di guide turistiche, app sulla gastronomia. A maggio 2013 ha pubblicato Sari, Samosa e Sutra – Storie e Sapori dall’India.
Nel 2014 ha fondato “TravelGlobe”, giornale online di viaggi di cui ha anche la direzione editoriale.

Il Cielo di Maiolica Blu. Un’insolita storia d’amore con la Turchia  di Federica Giuliani Editore Goware 2015