Presepi in Toscana ed Eventi natalizi

Un tour fra alcuni dei più suggestivi presepi in Toscana, a spasso fra mercatini, laboratori, degustazioni e rievocazioni


di Debora Bergaglio

Di seguito, scorrendo nella pagina, una selezione di presepi in Toscana ed eventi natalizi per visitare luoghi e scoprire tradizioni di questa splendida Regione.

ABBADIA SAN SALVATORE (SI), LA CITTA’ DELLE FIACCOLE

Dall’8 dicembre al 7 gennaio propone un calendario di eventi alla scoperta di una montagna tutta da vivere e delle sue tradizioni ancestrali

La Città delle Fiaccole, così viene chiamata Abbadia San Salvatore,  si sta preparando a rinnovare uno dei più antichi e suggestivi riti del fuoco con cui in Italia si celebra il Natale. A partire dall’8 dicembre 2017 nel centro storico di Abbadia San Salvatore (Monte Amiata, Siena) si iniziano a predisporre le legna con cui verranno innalzate le Fiaccole, cataste a forma piramidale, che si leveranno al cielo in attesa del 24 dicembre, quando verranno incendiate.
 Abbadia San SalvatoreUna liturgia dell’attesa che arriverà fino alla vigilia di Natale quando la “cerimonia di accensione” e la benedizione del fuoco segneranno l’inizio della festa. La banda suonerà canti natalizi e la Fiaccola davanti al Municipio sarà la prima ad essere incendiata. Da qui i capi fiaccola con le loro torce andranno a dare fuoco alle altre decine di fiaccole disseminate nel centro storico e in tutto il paese. Tra canti di antiche melodie, le cosiddette “pastorelle”, e musiche popolari, le Fiaccole inizieranno a bruciare riempiendo di luce e magia il Natale ad Abbadia San Salvatore.
L’intero paese si ritroverà nelle strade, mentre le cataste di legna bruceranno fino all’alba e piccoli chioschi, organizzati accanto ai fuochi, offriranno dolci tipici e vin brulé.

 Abbadia San SalvatoreAd accompagnare le fasi di realizzazione delle Fiaccole, anche un ricco programma di eventi che, a partire dall’8 dicembre 2017, porta alla scoperta di questo meraviglioso borgo toscano e racconta il Natale della Tradizione tra arte gusto e divertimento.
Ogni fine settimana fino al 7 gennaio 2018 saranno presenti mercatini, street food e spettacoli musicali. Non mancheranno visite e laboratori dedicati alle fiaccole e alle antiche usanze del luogo che avranno luogo al Parco Museo Minerario. Il cuore del paese antico diventerà invece un vero e proprio villaggio dedicato al “Natale del Passato” dove fino al 24 dicembre saranno anche aperte singolari “finestre dell’avvento” e dove verrà allestita una mostra itinerante di presepi storici che saranno costruiti dagli stessi abitanti, sfruttando in maniera singolare gli angoli più caratteristici del borgo: dalle cantine alle finestre, dai portoni alle mura.

INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni: tel 0577770361
sito: www.cittadellefiaccole.it
email: info@cittadellefiaccole.it
Facebook: abbadia città delle fiaccole

AD ARCIDOSSO (GR) “NATALE DI LUCE ”

Fino al 6 gennaio 2018 spettacoli, mercatini e arte dove protagonisti sono i ragazzi del paese

E’ un Natale giovane quello di Arcidosso in provincia di Grosseto. L’amministrazione dello splendido borgo del Monte Amiata affida, infatti, ai bambini e ai ragazzi del paese la realizzazione degli arredi luminosi che renderanno magica l’atmosfera nei giorni della festa più attesa dell’anno.

Arcidosso (GR) “Natale di Luce”Saranno i ragazzi dell’Istituto tecnico Leonardo da Vinci a rendere brillante il centro di Arcidosso con luminarie che loro stessi hanno disegnato, progettato e realizzato in collaborazione con la Cooperativa Giovanile di Fernando Fanelli che recentemente si è insediata ad Arcidosso. I bambini delle terze, quarte e quinte elementari della scuola Vannini Lazzaretti, hanno invece collaborato alla realizzazione di immagini che saranno oggetto di proiezioni sulla Torre dell’Orologio attraverso un originale allestimento che prevede l’uso del video mapping.

“Natale di Luce” prenderà il via il 6 dicembre 2017 alle 16.30 con l’accensione delle luminarie e l’inaugurazione della pista di pattinaggio coperta. Da venerdì 8 dicembre ogni fine settimana sarà caratterizzato dai mercatini di artigianato e prodotti tipici mentre il centro storico si trasforma nell’ “Antico Villaggio del Natale”, dove si possono sperimentare attività della tradizione contadina e i giochi di una volta.

Arcidosso (GR) “Natale di Luce”Tra gli eventi più curiosi”, dal 23 dicembre al 6 gennaio nella piccola frazione di Salaiola, immediatamente attigua ad Arcidosso, torna “Presepi in rima” un percorso all’insegna della poesia che si snoda tra le vie del paese e della campagna alla scoperta di singolari presepi.

Il calendario “Natale di Luce” propone anche incontri con l’arte: sono infatti previste una serie di aperture straordinarie del Castello Aldobrandesco che ospita il museo del paesaggio medioevale, il MACO (museo di arte e cultura orientale) che nasce dalla storica collaborazione tra la Comunità Dzogchen di Merigar ed il Comune di Arcidosso, e un’esposizione dedicata alla figura di David Lazzaretti, il profeta dell’Amiata.

Tanti gli spettacoli in programma: dalla musica da film ai gospel, dagli zampognari fino ai suoni trascinanti della street band si respirerà ovunque la gioia della festa.

INFORMAZIONI

Maggiori informazioni su: www.comune.arcidosso.gr.it;
Facebook: Pro loco Arcidosso; Comune di Arcidosso
Informazioni: telefono 0564 968084