La Finlandia sbarca a Milano

Di Silvana Benedetti

La Finlandia sbarca a Milano con “Caffè Helsinki”, un Festival dedicato alla cultura finlandese che, per diciotto giorni fino al 12 giugno, invaderà la città di Milano in numerosi luoghi fra i quali la GAM Galleria di Arte Moderna, lo Spazio Oberdan, la Cascina Cuccagna, la Biblioteca di Parco Sempione, la Biblioteca Sormani, la libreria Gogol&Company.

Caffè Helsinki è ideato e organizzato da Iperborea, che con questo evento, continua la sua missione di avvicinamento e scambio tra la cultura scandinava e il nostro paese, cominciata nel 1987 con la ricerca, la traduzione e la pubblicazione delle maggiori opere letterarie classiche e contemporanee del Nord Europa in Italia.

buonviaggioitalia_caffèhelsinki
CAFFE’ COPENAGHEN, AMSTERMDAM, STOCCOLMA

Il festival nasce dall’esperienza degli ultimi anni, maturata attraverso l’ideazione e l’organizzazione di tre festival dedicati alla scoperta della cultura olandese, danese e svedese: Caffè Amsterdam nel 2010, Caffè Copenaghen nel 2012 e Caffè Stoccolma nel 2013. E nasce ovviamente anche dalla constatazione che in una città a vocazione europea e internazionale come Milano, si possa trovare il punto d’incontro tra l’Italia e i paesi del Nord Europa, e l’accoglienza e il dialogo con tutti quelli che vi hanno trovato (ieri come oggi) un nuovo habitat di vita e di cultura. Il 2014 è dunque dedicato alla Finlandia con Caffè Helsinki. Un viaggio immaginario nella cultura finlandese sia per ricercare una testimonianza nei suoi autori classici (dal grande autore di romanzi storici Mika Waltari alla irriverente Tove Jansson), sia per gettare uno sguardo sulla scena culturale contemporanea: vivace, rilevante, internazionale, ecologica e cosciente delle proprie risorse, che spazia dal cinema alla letteratura, dall’arte alla gastronomia.

buonviaggioitalia_caffèhelsinki
SCRITTORI FINLANDESI A MILANO

Il programma prevede un calendario ricco di eventi e pubblicazioni. Sul fronte della letteratura Milano ospiterà una serie di incontri su e con autori finlandesi contemporanei, i migliori della scena contemporanea. Nello stesso periodo avranno luogo incontri e reading in diverse librerie, università e altre sedi, tra cui un assaggio della letteratura finlandese contemporanea a cura di Nicola Rainò, il più importante traduttore e studioso di letteratura finlandese, e di Alexi e Touko Siltala, famosi editori di Helsinki. La Biblioteca Sormani ospiterà una mostra bibliografica sulla letteratura finlandese in Italia.

buonviaggioitalia_caffehelsinki
CINEMA FINLANDESE

Lo sguardo di Caffè Helsinki non si ferma agli scrittori ma si offre come punto d’incontro e di riflessione per altri protagonisti della cultura finlandese con una rassegna sul cinema finlandese contemporaneo allo Spazio Oberdan dal 4 al 6 giugno. Opere della nuova generazione di cineasti, molte delle quali non distribuite nelle sale italiane.

EVENTI COLLATERALI

Arricchiscono il programma numerosi eventi collaterali, come mostre, concerti e le consuete “lezioni gratuite di finlandese” dentro il Parco Sempione: una proposta semplice, allegra, dinamica e più di ogni cosa aperta a tutti.

INFO

www.caffehelsinki.it
www.iperborea.com

TAGS

caffè helsinki, Finlandia, Parco sempione, Finlandia Milano, eventi Milano, festival Milano, Festival Cultura, letteratura finlandese, GAM Galleria di Arte Moderna, Biblioteca Sormani, eventi Milano,  Spazio Oberdan.