Il Delta del Po partecipa all’evento internazionale “Light Bridge”

Si chiama ‘Po Delta Light Bridge’ e si svolgerà il 2 Marzo 2018 nella Riserva della Biosfera UNESCO in occasione del EU-China Tourism Year, ECTY


Di Debora Bergaglio

Il 2018 è stato proclamato l’anno del turismo di Unione Europea-Cina (EU-China Tourism Year, ECTY). Per celebrare questo avvenimento la Commissione Europea ha organizzato l’evento internazionale “Light Bridge”, a cui partecipa anche un territorio turistico in grande crescita nella nostra penisola. Stiamo parlando della Riserva della Biosfera UNESCO Delta del Po, che parteciperà il prossimo 2 marzo 2018 all’evento internazionale con l’iniziativa ‘Po Delta Light Bridge’, organizzato dall’Associazione MY Delta grazie alla preziosa collaborazione e al lavoro di squadra con il Parco Regionale Veneto del Delta del Po, la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo la start-up DeltaPoExperience, nonchè numerosi operatori turistici, agricoltori, commercianti, artigiani, pescatori che all’iniziativa hanno aderito con grande entusiasmo.

LA VIA DELLE VALLI, TRA LE CICLOVIE PIU’ SUGGESTIVE D’EUROPA

“Po Delta Light Bridge” consiste in una magnifica escursione cicloturistica notturna di circa 50 km resa ancora più suggestiva da un’illuminazione ad hoc, di rosso, dei caratteristici ponti di barche di Boccasette, Santa Giulia e Gorino e altri punti d’eccellenza della Riserva della Biosfera da Mesola a Comacchio.
I partecipanti dell’escursione cicloturistica, che è adatta ad amatori e non, avranno il privilegio di ammirare gli affascinanti paesaggi del Delta percorrendo la Via delle Valli, una delle ciclovie più suggestive d’Europa, nei Comuni di Rosolina, Porto Viro, Porto Tolle, Ariano nel Polesine e Taglio di Po.

“E’ un’iniziativa di respiro internazionale – sottolinea Cristiano Corazzari, assessore al territorio e ai parchi della Regione del Veneto – che consentirà di far conoscere e promuovere le bellezze del Delta del Po, un’area di grande potenzialità turistica che molti mercati non hanno ancora scoperto. Questo appuntamento è promosso dall’Ente Parco, che è autorità responsabile del coordinamento e attuazione del Piano di Azione Turistico dell’Organizzazione della Destinazione Turistica ‘Po e suo Delta’”.

Altro pregio di questa iniziativa è che sarà gratuita, previa registrazione con un numero massimo di partecipanti di 100 persone (eventualmente estendibile).
Immancabile una degustazione di prodotti della pesca nell’ambito del progetto 07/MCO/2017 FEAMP 2014 – 2020.

INFORMAZIONI
Il ritrovo degli escursionisti sarà presso il Centro Congressi di Rosolina Mare – Comune di Rosolina alle 16.30. Il rientro è previsto intorno alle 23.30 con un transfer gratuito (a disposizione a chiamata anche in caso di percorso ridotto o emergenza). Sarà possibile partecipare anche con la propria bicicletta. Il percorso totale è all’incirca 50 km, in assoluta sicurezza, ed è adatto a tutti i tipi di ciclisti (amatori e non). Solo un piccolo tratto di percorso (all’incirca il 5%) è sterrato; il limite massimo di velocità consentito è di 20km/h. I bimbi devono essere accompagnati e in possesso di casco. Si consiglia un abbigliamento comodo e sportivo, possibilmente impermeabile e resistente al vento. E’ necessario indossare guanti, berretto (oppure caschetto) e scarpe comode.

PROGRAMMA DI MASSIMA

Ore 16.30 – 17.30 – Raduno e registrazione, obbligatoria, dei partecipanti presso il Centro Congressi di Rosolina Mare (RO). Consegna dei kit e delle biciclette grazie alla collaborazione con DeltaPo Experience. Partenza per la ciclo-escursione con guida turistica abilitata in gruppi scaglionati seguendo il percorso segnalato, con assistenza tecnica al seguito o a chiamata. 1^ tappa: Si raggiunge il punto ristoro del Rifugio Natura Delta Po Rosolina Mare. Sosta con aperitivo di benvenuto con i prodotti degli orti di terra e di mare di Rosolina. Ore 19 circa – si riprende il percorso alle luci del tramonto lungo la Via delle Valli. Soste panoramiche durante il percorso. Si raggiunge il Porto di Albarella e si sosterà per uno spuntino prima di prendere il traghetto per Porto Levante.

Ore 21.30 circa – Traghetto per Porto Levante e proseguimento dell’escursione costeggiando la Laguna di Vallona, illuminata dalla spettacolare “luna blu” fino al Ponte di Barche a Boccasette, illuminato per l’occasione di rosso, grazie a Tumiati Impianti. Foto di gruppo e ripartenza costeggiando Valle Ca’Pisani.
Ore 23.00 – Sosta ristoro e brindisi finale a Ca’Pisani.

Per informazioni e iscrizioni: info@mydelta.it oppure info@parcodeltapo.org