Fotografare il Monferrato

Un concorso fotografico per raccontare un territorio ancora poco conosciuto. Tram…anda il Monferrato svela una parte di Piemonte attraverso il paesaggio, l’architettura, street e still life, fotografia naturalistica e reportage


Di Cinzia Dal Brolo

Al via il concorso fotografico “Tram…anda il Monferrato” promosso da Fondazione Italiana Accenture, con l’obiettivo di “raccontare” una terra che merita maggior conoscenza, attraverso gli scatti di giovani fotografi e fotoamatori under 35 (che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età). Gli aspetti più significativi del territorio saranno immortalati dai partecipanti al contest, che premierà le 12 migliori fotografie capaci di evocare il grande patrimonio storico-culturale, l’enogastronomia, la natura e le tradizioni del Monferrato.

monferratoInfatti, spiega Diego Visconti, presidente di Fondazione Italiana Accenture “con Tram…anda il Monferrato vogliamo raccontare l’eredità culturale e il valore di un territorio ancora poco conosciuto. Questo progetto rappresenta la prosecuzione di un percorso iniziato nel 2013 con il progetto Trame di Lunigiana, un esempio positivo di sinergia tra attività, risorse e forze sociali per generare valore e occupazione sul territorio”. La partecipazione al concorso è gratuita e sono ammessi e incoraggiati tutti i generi fotografici: dal paesaggio all’architettura, dalla street allo still life, dalla foto naturalistica al reportage. I partecipanti potranno inviare la propria candidatura al sito tramandailmonferrato.ideatre60.it e caricare i loro scatti fino al 13 giugno 2016. Saranno due giurie, una popolare e una tecnica, a selezionare la rosa dei 12 vincitori che parteciperanno al  workshop fotografico organizzato da Leica Akademie, dal 24 al 25 settembre 2016.

Monferrato
Infernot piemontese

Fondazione Italiana Accenture è un‘organizzazione senza fini di lucro impegnata nella promozione di progetti con ricadute sociali, in tre aree: sviluppo sostenibile, educazione dei giovani, valorizzazione del patrimonio artistico e culturale. Nel 2010, la Fondazione ha realizzato ideaTre60-il luogo dove le idee accadono, la piattaforma digitale per abilitare il dialogo e la cooperazione tra l’intelligenza collettiva del Paese e chi ha le risorse per realizzare progetti di responsabilità sociale, attraverso concorsi per idee dedicati all’innovazione sociale.