Bolzano romantica

Bolzano, affascinante meta di vacanza in ogni stagione, per San Valentino si trasforma in uno scenario “magico” per coppie che desiderino trascorrere un weekend all’insegna del romanticismo.


Di Federica Torassa

Tra castelli, sentieri immersi in boschi quasi “incantati” e piccole chiese di montagna, Bolzano ci mostra la sua bellezza senza tempo. Tutti da scoprire sono i “Luoghi dell’amore”: attraverso visite guidate, si potranno ammirare, in chiave sentimentale, palazzi, monumenti, caratteristici vicoli e le mura originarie della città. Molto interessanti sono anche il Mercato di San Valentino (che si svolge nella vicina Termeno) e il Family Festival, spettacolo itinerante di burattinai, adatto a chi viaggia con i bimbi (vista la coincidenza con il Carnevale).

buonviaggioitalia_bolzano
I LUOGHI DELL’AMORE

Le coppie che desiderano trascorrere un San Valentino tra cultura ed atmosfere romantiche, hanno a disposizione tre giorni (dal 13 al 15 Febbraio 2015) per poter visitare questi luoghi sotto una prospettiva diversa: quella, appunto, dell’amore. L’amore in tutte le sue forme sarà il tema delle visite guidate che ci sveleranno aneddoti, personaggi e storie della città.

buonviaggioitalia_bolzano

Il borgo di Maria Heim

Si parte con la visita notturna al Castel Flavon che, con il suo incantevole panorama, ci apre le porte delle sue sale (delle Rocce, dei Cavalieri, dei Cacciatori) crocevia di affreschi narranti curiose leggende sul mito di Eros.

buonviaggioitalia_bolzano

Roswitha Mair

Si prosegue il giorno seguente con la visita al Palazzo Mercantile, sede di una mostra sui manifesti realizzati da noti cartellonisti e importanti case editrici; nel pomeriggio, invece, il centro di Bolzano, con le sue botteghe e strade storiche, ci racconta l’amore da piazza Walther, al Duomo, fino ai Portici, teatro di amori proibiti.

buonviaggioitalia_bolzano

Roswitha Mair

E la domenica appuntamento con la musica sulle note di una partitura che Mozart compose nel suo soggiorno nel capoluogo. Si chiude con una visita a Maria Heim, borgo seicentesco, tra cappelle decorate in stili insoliti e l’interpretazione dei simboli sulle pareti dei vestiboli.

Un San Valentino diverso per conoscere e scoprire, attraverso l’arte e luoghi di estrema bellezza, l’amore e le sue infinite sfumature.

INFO

Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano
www.bolzano-bozen.it