Il viaggio di Thanny nella moda italiana

L’avventura di Thanny nel mondo della moda è fatta di viaggi, persone, artisti, stilisti e ricerca quasi maniacale di materiali. Con queste continue esperienze Thanny conquista il gusto italiano


Di Debora Bergaglio

Quale viaggio è più sfaccettato di quello nel mondo della moda? Specialmente se si tratta della moda italiana, un palcoscenico difficile da conquistare per via di quella lunga tradizione di artigianato, arte e gusto, che hanno reso grande il made in Italy nel mondo. Eppure Thanny ce l’ha fatta. Un lungo viaggio dal Vietnam per presentare le sue collezioni nelle fiere di settore italiane e conquistare, con il suo design morbido e femminile, il pubblico italiano.

Thanny
Abito rosa: tessuto tecnico100% polyestere plisettatopressato ad alte temperature modello adattabile a taglie “morbide” linea “Plisse”

Una conquista che parte dagli anni 2000, quando inizia a dar vita alla sua ricerca su stile, materiali tecnici e preziosi, forme e dettagli che rendono uniche le sue collezioni. Tessuti ed abiti sfaccettati proprio come il viaggio di ogni donna; pensati e realizzati per riflettere, in mezzo a quelle piccole pieghe plissettate e a volte pressate, tutte le sfumature dell’animo femminile, avvolgendole con materiali morbidi e cangianti.

Un viaggio che continua poi nel 2008, con un altro step importante: l’espansione, dopo l’ingresso nelle boutique italiane, sui mercati esteri, fra cui Parigi, Londra e poi ancora Spagna, Portogallo, Svizzera, Emirati Arabi, Usa e Giappone.

Thanny

Ma il giovane marchio ideato da Alessandra KT e sviluppato negli anni grazie anche al prezioso sostegno dei figli  Dao e Thanny, non si è fermato a questi primi successi. Così, nel 2013, il viaggio nel mondo della moda prosegue con l’apertura del primo punto vendita monomarca Thanny in una delle realtà più interessanti dello shopping milanese: Corso Genova. E dopo questa prima “vetrina” seguono quelle di Bergamo e Santa Margherita Ligure.

La donna di Thanny è una viaggiatrice instancabile, verrebbe da dire. Una donna che, come la sua stilista, è alla continua ricerca di se stessa, attraverso un stile unico, ma semplice, elegante, ma essenziale, autorevole e nello stesso tempo democratico. E soprattutto sfaccettato, proprio come l’animo femminile, da est ad ovest, da nord a sud.

INFO

www.thanny.it