Stili di vita da Nord a Sud

L’insieme delle tecniche e delle arti culinarie: così può essere definita la gastronomia.

Guida ai metodi per la cottura degli alimenti

In estrema sintesi, “far buona cucina”. In tal senso, si è andato sempre di più affermando il principio secondo il quale le tecniche di cottura degli alimenti non siano solo dei semplici strumenti per fare buona cucina, ma che esse stesse possano rappresentare fonte di corretta nutrizione, gusto e salute.

cottura


UN ESPERIMENTO DI LABORATORIO…

cotturaCuocere gli alimenti è un po’ come realizzare un esperimento di laboratorio. Dietro al comune gesto di preparare un sugo, un piatto di pasta o un contorno di verdure, si cela un intero mondo di tecniche, materiali e modalità che possono giocare un ruolo molto più rilevante di quello che possiamo immaginare nell’assicurare all’alimentazione il suo ruolo di fattore determinante della salute.

Sebbene molti e variegati siano i fattori che influenzano le scelte di acquisto e consumo degli alimenti, la capacità di cucinarli correttamente gioca di sicuro un ruolo fondamentale. Numerosi studi hanno infatti dimostrato come saper cucinare aiuti le persone a fare scelte alimentari più salutari e quanto le pratiche culinarie, intese come tecniche e tradizioni, siano importanti per studiare il profondo legame della salute con fattori culturali, ambientali ed economici.

Guida ai metodi per la cottura degli alimenti è la nuova guida che completa le informazioni utili per il consumatore: consultabile online sul sito ufficiale  ANDID www.andid.it e in esclusiva sul sito www.ballarini.it

 

IL RITRATTO DELLE ABITUDINI ALIMENTARI

Ballarini ha inoltre finanziato un importante progetto di ricerca voluto da ANDID che nel 2011 e 2012 ha raccolto da nord a sud di tutta la Penisola le abitudini alimentari e lo stile di vita di molti italiani. Alla base dell’indagine un campione di oltre 3.300 persone che si sono presentate spontaneamente presso le tensostrutture ANDID installate in 14 città italiane in occasione della “Giornata della buona alimentazione” (città interessate Bari, Catania, Firenze, Genova, Milano, Modena, Napoli, Padova, Perugia, Pisa, Ravenna, Roma, Torino, Udine). Gli utenti sono stati assistiti da Dietisti esperti che hanno somministrato uno specifico questionario all’interno del quale sono state rilevate alcune misure antropomorfiche (peso e altezza). I risultati sono stati raccolti in un abstract dal titolo “Da nord a sud, dialogo attorno al piatto degli italiani” .

PAOLO BALLARINI, UNA PRODUZIONE DA ARTIGIANALE A INDUSTRIALE

cottura

Infografica a cura di Mare Nostrum comunicazione – Reggio Emilia

È nel 1889 che Paolo Ballarini apre a Rivarolo Mantovano il suo laboratorio artigiano, dove lavorava articoli in metallo come gabbie per uccelli, lampade, utensili per cucina.

Non sapeva di dare inizio ad un’importante tradizione familiare e imprenditoriale, che sarebbe durata per tutto il secolo successivo, fino ad affacciarsi nel nuovo millennio. La Ballarini ha affrontato con successo tutti i cambiamenti del ‘900, trasformando la propria produzione da artigianale a industriale, sviluppando competenze che le hanno permesso di attraversare i periodi difficili di crisi e di guerra, investendo in tecnologia e innovazione.

Nel 1967 veniva prodotta la prima pentola “teflonata”: una rivoluzione destinata a cambiare il mondo della cucina. Intuendo le potenzialità di questa innovazione, alla Ballarini si pianificò un importante investimento, che avrebbe determinato una svolta decisiva nella futura crescita: un impianto di applicazione del rivestimento antiaderente interamente progettato all’interno dell’azienda. Le grandi valenze tecnico-produttive di questo impianto fecero ben presto decollare il prodotto in molti mercati esteri e assicurarono all’azienda la futura leadership nel mercato degli strumenti di cottura con rivestimento antiaderente.

Oggi nello stabilimento di Rivarolo Mantovano, guidato dalla quarta generazione della famiglia
Ballarini, lavorano più di 300 dipendenti che producono oltre 12 milioni di pentole l’anno.

INFO

ANDID www.andid.it

www.ballarini.it

TAGS
ballarini, cottura alimenti, andid, consumatori, guida alimentare, stile di vita, Roma, Milano, Torino, gastronomia, cucina italiana.