Consapevol-mente Roma

Viaggio a Roma fra scienza e spiritualità. La capitale diventa teatro dell’Academy meeting “Consapevol-mente Roma”, il 30 e 31 maggio 2015, con relatori d’eccezione.


Di Debora Bergaglio

Visitare la “capitale”, nonché una delle città più affascinanti d’Italia e del mondo intero, accrescendo il vostro benessere psico-fisico. Potrebbe essere un week end intenso quello del 30 e 31 maggio 2015 a Roma. Un fine settimana nel quale approfondire temi importanti nella vita di ciascuno, come lo sono la scienza e la spiritualità.

L’occasione è offerta dell’Academy Meeting organizzata presso il Crowne Plaza Hotel di Roma da CONSAPEVOL-MENTE e dal movimento statunitense SCIENCE AND NONDUALITY. Significativo anche il luogo: l’Hotel si trova infatti sulla “Via Aurelia Antica”, una strada antica verso un futuro che è dentro ognuno di noi, una commistione tra storia, ricordi e proiezioni future. In questa occasione i partecipanti saranno coinvolti in un dialogo senza precedenti e con relatori d’eccezione, tra due mondi troppo spesso considerati lontani: scienza e spiritualità.
Il nodo della questione è il seguente: La Scienza può dialogare con la Spiritualità?

 consapevol-mente Roma

A voi, anzi a tutti quelli che parteciperanno all’Academy, l’ardua risposta. E’ dunque un viaggio spinto da motivazioni spirituali e scientifiche, quello che potrebbe spingervi a recarvi a Roma tra il 30 e il 31 maggio 2015. Un viaggio per ascoltare, approfondire e magari cambiare punto di vista. Si potrebbe dire, un viaggio di formazione.

Consapevol-mente Roma

Estremamente interessanti le premesse di questo meeting senza precedenti in italia, come ci raccontano gli organizzatori:
La ricerca del benessere psico-fisico rappresenta oggi una vera priorità, come indica anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Soprattutto in tempi di crisi economica è necessario prendersi cura di sé e rinforzare e recuperare le energie a fronte di richieste sociali sempre più pressanti. Il benessere va ricercato non attraverso farmaci o cure, ma con un percorso di consapevolezza e autostima. Una consapevolezza universale e individuale che può migliorare noi stessi e il nostro mondo, promuovendo uno sviluppo più sostenibile”.

E ancora: “Spiritualità e scienza non sono mai state così vicine – sottolinea Malcolm Bilotta, psicologo e organizzatore dell’Academy Meeting CONSAPEVOL-MENTE ROMA oltre a offrire un momento di alta formazione per studenti e professionisti del settore come psicologi, psicoterapeuti e conselour, sarà una grande occasione per coloro che desiderano entrare in contatto con nuovi orizzonti di senso, utili alla comprensione di un mondo sempre più complesso“.

IL PROGRAMMA DEL 30 E 31 MAGGIO 2015

Consapevol-mente RomaL’Academy Meeting avrà luogo nell’arco di due giornate. Sabato 30 maggio 2015, dalle ore 9.00 alle 19.00, si svolgeranno interventi dei singoli relatori e tavole rotonde. La sera si potrà assistere al coinvolgente spettacolo del Maestro Sheikh Burhanuddin accompagnato dai suoi Dervisci, asceti che vivono in povertà e che eseguiranno la danza ruotante Sufi. Questa è l’espressione al tempo stesso della spiritualità e della realtà fenomenica, in un mondo in cui tutto, per sussistere, deve ruotare come gli atomi, i pianeti, il pensiero.

Domenica 31 maggio 2015 sarà invece dedicato alla parte esperienziale con i laboratori teorico-pratici tenuti da A.H. Almaas, Karen Johnson e John Hagelin; SUFI con Sheikh Burhanuddin; pratica Yoga con Antonio Nuzzo e TRE (Tremori Neurogeni) con Riccardo Cassiani Ingoni.

Ed ecco una nostra selezione di alcuni momenti del programma, che potrete visitare nella sue interezza a questo LINK.

Innanzitutto “ Che cos’è la vita”, argomento su cui si interrogherà Pier Luigi Luisi.
John Hagelin interverrà invece sugli “Stati elevati di coscienza. Neuropsicologia dell’illuminazione”.
Peter Russell parlerà dell’ “Arte del lasciare andare. Il sentiero del non sforzo”.
“Il sentieri Sufi nella vita moderna” sarà il tema trattato da Sheikh Burhauddin, e domenica 31 maggio 2015 spazio anche alla pratica yoga con Antonio Nuzzo e alla danze e spettacoli Sufi sempre con Sheikh Burhauddin.

I RELATORI:

All’Academy meeting di roma parteciperanno: Piergiorgio Odifreddi, matematico e saggista, John Hagelin, fisico teorico, presidente David Lynch Foundation, A.H. Almaas, ideatore del Diamond Approach, Selene Calloni Williams, scrittrice e documentarista sui temi dello yoga, della filosofia e della deep ecology; Antonio Nuzzo, fondatore dell’Integral Yoga Institute di Roma; Pier Luigi Luisi, professore emerito di chimica molecolare all’ETH di Zurigo; Peter Rusell, autore, fisico e insegnante di meditazione non-duale; Riccardo Cassiani Ingoni, neurofisiologo vincitore del premio Integrative Neural Immune Award del National Institute of Mental Health; Gianluigi Magi, storico delle religioni, orientalista e filosofo italiano; Sheikh Burhanuddin, mistico moderno e musicista Sufi e Karen Johnson, psicologa, artista e ballerina.

INFORMAZIONI:

Gli eventi dell’Academy meeting sono a pagamento su prenotazione con posti limitati.

Info costi e prenotazioni: Malcolm Bilotta info@consapevol-mente.it
Ufficio stampa: Silvia Baglioni 3398270724 silvia.baglioni@tin.it –  Marzia Vivaldi
marziavivaldi@gmail.com  3491755359
tw @consapevolmente1
Inst @consapevolmente
FB pagina consapevol-mente
www.consapevol-mente.it