Dolomiti Friulane, una palestra a cielo aperto

Le Dolomiti Friulane sono un luogo perfetto per chi ama vivere la montagna in maniera sportiva. Scopriamo come può essere vissuta a piedi, su due ruote, in acqua, in mezzo a scenari dalla bellezza mozzafiato


di Debora Bergaglio

Possiamo definirle cosi, un’ immensa palestra open air in cui rigenerarsi, rilassare la mente e riattivare tutti i muscoli del corpo per dare vita ad un’estate veramente attiva, potendo scegliere tra un’ampia offerta di sport da praticare in uno scenario di rara bellezza.
La vostra destinazione per vivere questo tipo di vacanze, se siete tipi attivi, sono le Dolomiti Friulane, dove, tra i vari itinerari possibili, troviamo Piancavallo e i Magredi, le “Terre Magre”, un fiume di pietre candide che affiora maestoso dove i fiumi Cellina e Meduna si inabissano e formano un enorme bacino idrico sotterraneo.

Dolomiti friulane a piedi

Ph Pentaphoto_TurismoFVG

Non importa che voi siate principianti o agonisti, qui ciascuno può praticare il proprio sport preferito sia in aree specializzate ed attrezzate, quali il Nordic Life Park di Andreis o il Nature Acqua Park Pradis di Clauzetto, sia lungo percorsi che seguono semplicemente il corso della natura.

SU DUE RUOTE

Bike nelle Dolomiti friulane Gli amanti della bici hanno a disposizione strade di montagna panoramiche, piste ciclabili lungo i fiumi della zona pedemontana, le Ciclovie delle Valli Pordenonesi adatte a famiglie e cicloturisti, e decine di percorsi di diversa difficoltà. Per gli appassionati di freeride e downhill, invece, un divertente Bike Funkpark a Piancavallo. Sulle due ruote si arriva un po’ ovunque, si possono percorrere le strade calcate dagli assi del Giro d’Italia in alcune edizioni e quelle dei campioni del Circuito internazionale di Caneva, fra i migliori a livello internazionale in virtù dei  suoi saliscendi.

TREKKING, ESCURSIONI E LE PALESTRE DI ROCCIA DEL VAJONT

Se come me, amate le passeggiate slow e l’orienteering, potete dirigervi sia nei Magredi sia in alta montagna. Numerosi percorsi di Nordik Walking sono tracciati in varie località, da Piancavallo a Valeriano, da Claut a Montereale. Ma il regno della camminata nordica è Andreis, con il suo Nordic Life Park: 8 percorsi di varia lunghezza, variamente graduati e chiaramente mappati. Per i più avventurosi ed allenati sono possibili scalate, free-climbing ed eco climbing sulle vette delle Dolomiti Friulane e nelle palestre di roccia a Erto, vicino alla diga del Vajont, luogo suggestivo che vi consigliamo vivamente di visitare.
Ma gli sport praticabili sono svariati: si va dal Parapendio sulle pendici del Monte Cavallo e sulle alture fra Travesio, Castelnovo e Solimbergo, dove si trova anche un’avio superficie per ultraleggeri; fino al Golf nel campo a 18 buche di Castel d’Aviano.

Dolomiti friulane sulle rocce

ph F.Polo

SPORT SULL’ACQUA: LE GROTTE E L’ORRIDO DI PRADIS  

Un altro ambiente favoloso in cui praticare sport è costituito dalle fresche acque delle Dolomiti Friulane. Qui troviamo laghi incantevoli come quello di Barcis, fra le capitali internazionali di motonautica, che ospita annualmente una tappa del Campionato mondiale. Lungo i torrenti Cellina, Meduna, Cosa e Arzino si sviluppano divertenti percorsi per kajak e canoa e, dove scorrono più impetuosi come in Alta Valcellina, per il rafting.

Rafting sulle Dolomiti friulane
Da tutta l’Europa accorrono inoltre in queste acque anche per praticare canyoning nelle grotte e nelle forre, vero e proprio paradiso per gli amanti di questo sport. Fra le più spettacolari segnaliamo le Grotte e l’Orrido di Pradis, a Clauzetto, complesso di cavità e di canyon attrezzati per accogliere in sicurezza i visitatori, che possono scendere fino al letto del torrente che nel corso di milioni di anni li ha scavati. Accanto ad esse si trova poi la sede del Nature Acqua Park Pradis (www.liveandplay.net), centro canyoning a cui rivolgersi per essere accompagnati lungo avventurosi percorsi di vario genere e difficoltà, fra cui anche itinerari  più semplici, adatti per famiglie con bambini.
Parapendio ed escursioni a cavallo completano l’ampia offerta delle attività estive per vivere attivamente la montagna e goderne appieno l’energia.

INFO

www.dolomitifriulane.info
www.turismofvg.it