Weekend a Bologna


Sin dagli esordi, la città rivestì un ruolo fondamentale per la sua posizione strategica: situata nella zona centro-meridionale dell’Emilia Romagna, tra la pianura padana e i colli dell’Appennino, la città rappresenta tutt’ora un fondamentale ponte di collegamento tra il Settentrione, l’Italia centrale e la costa adriatica. Nel corso dei secoli, l’importanza di Bologna è cresciuta in modo esponenziale, soprattutto grazie al ruolo di ineguagliabile polo culturale, assunto con la nascita, nel 1088, della sua Università. L’Università di Bologna viene ritenuta la più antica d’Europa e attualmente costituisce uno dei centri di studi più prestigiosi del Paese, attirando studenti da tutta Italia e da ogni parte del mondo.

bologna
UNA CITTA’ ATTIVA

Visitare Bologna significa allora scoprire una città dalla lunga storia, ma anche un cosmo vivido, fibrillante e, creativamente parlando, fecondo come pochi. Il suo enorme patrimonio storico artistico e la sua “anima studentesca” l’hanno portata a ricevere insigni riconoscimenti, come ad esempio quelli di “Città della Musica” nel 2006, di “Capitale della Cultura” nel 2000 e di centro di rappresentanza italiana all’Expo di Shangai nel 2010. Per conoscere il capoluogo dell’Emilia Romagna, i turisti in viaggio a Bologna potranno sì dedicarsi alla visita attenta del suo centro storico, ricco di antiche bellezze architettoniche e artistiche, ma anche scoprire una città attiva, movimentata e moderna, fatta di eventi, rassegne, dibattiti, manifestazioni e centri culturali frequentatissimi.

bologna
CUORE BOLOGNESE

Per entrare nel vivo del cuore bolognese, chi ha scelto di regalarsi un weekend in questa splendida città potrebbe alloggiare nel centro storico, magari nei pressi di Piazza Maggiore, e avere così a portata di mano le attrazioni e gli eventi principali del capoluogo. Le strutture ricettive sono varie e numerose, spaziando dagli hotel a 5 stelle agli alberghi più modesti. Trovare una sistemazione non è dunque un’impresa difficile, soprattutto grazie ai siti dedicati ai viaggi e alle vacanze che si trovano sul web. Tra i tanti, Expedia è uno dei più gettonati, offrendo elenchi dettagliati – suddivisi per categoria, location e prezzi – della maggior parte degli hotel a Bologna, spesso a tariffe scontate.

bologna
IN PIAZZA MAGGIORE

Chi alloggia in centro si accorgerà subito di quante possono essere le cose da fare e da vedere: già solo per visitare Piazza Maggiore in tutte le sue parti, non sarebbe sufficiente una giornata intera. É proprio da qui che può cominciare il tour della città, alla scoperta della zona in cui si trovano alcuni dei monumenti e delle architetture più importanti del capoluogo. Oltre alla Fontana del Nettuno, celebre opera firmata dal Giambologna, sulla piazza si affacciano Palazzo del Podestà, Palazzo Re Enzo, Palazzo d’Accursio – dove ha sede il Comune – e la maestosa Basilica di San Petronio, chiesa in stile gotico commissionata dal Comune di Bologna alla fine del ‘300.

bologna
IL POLO CUTLURALE DELLA CITTA’

Da non perdere è poi la Biblioteca multimediale Salaborsa ubicata all’interno del Palazzo d’Accursio, la quale rappresenta uno dei poli culturali più frequentati della città. Vi sorprenderanno lo splendido soffitto art-decò che sovrasta l’alto edificio, ma anche la piazza coperta e la sua pavimentazione in cristallo trasparente: camminandovi sopra, potrete vedere la diversa stratificazione archeologica della città, osservando i resti e i reperti antichi bolognesi, risalenti ai periodi etrusco e romano. E non è finita qui: visitando il Palazzo Comunale avrete modo di accedere anche alle Collezioni Comunali d’Arte di Bologna, che comprendono opere di grande valore realizzate tra il XIX e il XX secolo.

TAGS
Week end a Bologna, Piazza Maggiore, Emilia Romagna, città universitaria, studenti, arte a Bologna, hotel a Bologna, Basilica di S. Petronio.