I giardini di Sissi a Merano

Ad Agosto i Giardini di Sissi a Merano si trasformano in uno scenario incantato, tra fioriture tardo estive, concerti e drink


Di Federica Torassa

Inebriare i nostri sensi in una cornice del tutto unica e suggestiva: a Merano, i Giardini di Sissi offrono ai visitatori un’esperienza magica, come una passeggiata notturna tra i sentieri in fiore, avvolti da colori e profumi che, mescolandosi all’atmosfera notturna, creano un’aura veramente affascinante. Il  mese di Agosto si preannuncia ricco di eventi culturali, musicali e di gusto, per tutta la famiglia: dai concerti di artisti di fama internazionale, agli appuntamenti gastronomici al ristorante ai piedi del Castello, dove si  potranno degustare menù gourdmand ed assaggiare in anteprima il Lilypond, un drink esotico.

giardini di Sissi

I MILLE COLORI DEL “GIARDINO INTERNAZIONALE DELL’ANNO 2013”

Meta turistica numero uno dell’Alto Adige, i Giardini di Sissi “catturano” i sensi con gli 80 ambienti botanici, con piante provenienti da tutto il pianeta. Nel periodo tardo estivo, le mille sfumature di colore dei fiori di ogni varietà incorniciano Castel Trauttmansdorff, spettatore dello scenario cangiante che passa dalle tinte energiche dell’estate a quelle più calde tipiche dell’autunno: simili alle margherite, i Settembrini ci mostrano la loro bellezza, fatta di tonalità cromatiche che vanno dal giallo all’azzurro, al blu profondo al viola. Proseguendo, una pianta esotica delle isole del Pacifico, la Plumeria, ci avvolge del suo profumo vivace; le variopinte Dalie costeggiano i sentieri assolati, mentre i fusti di Salvia ravvivano   l’atmosfera con la loro inconfondibile fragranza. A completare questa esperienza multisensoriale, ci pensa il Ristorante Schlossgarten: antipasti di salumi e formaggi locali, cremoso risotto ai finferli, filetto di trota con contorno di stagione e sorbetto al mango o lampone, delizieranno il palato degli ospiti, ai piedi del castello che ospitò l’Imperatrice Elisabetta d’Austria.

giardini di Sissi
Laghetto delle Ninfee ai Giardini di Castel-Trauttmansdorff

PASSEGGIATE SERALI  A CASTEL TRAUTTMANSDORFF E “GIARDINI E VINO”

Un’atmosfera unica ed intensa: per chi vuole visitare i Giardini di Sissi dopo il tramonto, ogni Venerdì, dalle ore 18 alle ore 23, Castel Trauttmansdorff apre il suo sipario serale alla scoperta della natura, attraverso percorsi illuminati e visite guidate. E non solo: il percorso serale sarà reso ancora più piacevole ed inebriante  dalla degustazione in anteprima del drink Lilypond. Passeggiare sorseggiando  una bevanda fresca ed esotica, dalle note delicate del prosecco e dall’intensità del gusto del succo del frutto della passione con un tocco di lime e zucchero candito,  per una serata incantevole e magica. E per gli enoappassionati, tutti i giovedì dal 6 agosto al 29 ottobre 2015, il  Parco di Merano diventa la cornice di “Giardini e Vino”: i visitatori potranno non solo ammirare la natura che comincia a colorarsi delle tinte autunnali, ma anche conoscere i paesaggi vinicoli di Castel Katzenzungen, a Prissiano, dove cresce la vite “Versoaln”, e degustare vini altoatesini di eccellente qualità.

giardini di Sissi
Ristorante Schlossgarten dei Giardini diS issi

SETTE NOTE SOTTO IL CIELO, CON IL “WORLD MUSIC FESTIVAL”

Tre appuntamenti settimanali con la musica internazionale, che vedranno alternarsi sul palco artisti di altissimo livello e caratura: 6/8/2015; 13/8/2015; 20/8/2015 -ore 21.00. Al Laghetto delle Ninfee Giovedì 6 Agosto 2015, si parte con la “Speciali Guitar Night”: ospiti Al Di Meola e Manuel Randi, che ci daranno prova del loro impareggiabile talento alla chitarra. L’italoamericano Al Di Meola, ripercorrerà la sua quarantennale carriera, iniziata nel 1974 con l’album “Return to forever”, fino ad arrivare all’ultimo suo disco “Elysium & More”, che contiene anche brani di Lennon e McCarthney e il Tango di Piazzolla. Insieme a Di Meola, si esibirà l’italiano Manuel Randi, che vanta nella sua carriera di chitarrista numerose collaborazioni con artisti di fama mondiale.Il suo nuovo album “New Old Songs” racchiude una varietà di generi musicali che vanno dal Gypsy Jazz, al Valzer, alla musica balcanica.

giardini di Sissi
Bambini ai Giardini di Castel Trauttmansdorff

Il 13 Agosto, è  la volta di una grande cantautrice di casa nostra, Fiorella Mannoia: dotata di una voce emozionale, calda e profonda, l’artista  che negli anni ’80 ha raggiunto il successo con brani come “Quello che le donne non dicono” e “Le notti di Maggio, rappresenta il  lato femminile di un genere cantautorale tipicamente maschile.La Mannoia incanterà i suoi spettatori,  con i brani dei suoi due ultimi lavori:”A te”, del 2013 e “Fiorella” , del 2014. E per finire, Giovedì 20 Agosto saliranno sul palco i Klangkarussel, un duo DJ autriaco, di Salisburgo: preparatevi a ballare e divertirvi sulle note della loro hit di successo “Sonnentanz”, che in poco tempo ha scalato le classifiche europee, con l’energia e la freschezza della musica House.

MOSTRA AL TOURISEUM

Il Touriseum, Museo Provinciale del Turismo di Castel Trauttmansdorff,  anche ad agosto offrirà la possibilità di visitare la mostra “Turismo & Guerra”: reperti documenti ed illustrazioni,sul rapporto tra sviluppo artistico e Prima Guerra Mondiale nell’area del Tirolo storico, che potranno essere scoperti anche in occasione della rassegna “Trauttmansdorff di sera”, attraverso visite guidate nelle serate di Venerdì 14 agosto alle ore 19 in lingua italiana e Venerdì 28 Agosto, alla stessa ora, in lingua tedesca.
La mostra sarà aperta fino al 15 Novembte 2015.